Birre Artigianali: Recensioni e Guide Guida alle birre artigianali

Come diventare mastro birraio, da dove cominciare?

Diventare Mastro Birraio oggi - EFW
scritto da EFW Staff

Ecco come diventare mastro birraio a tutti gli effetti!

Chi è il mastro birraio?

La birra non è solo sinonimo di pausa e svago con gli amici ma può essere una professione stimolante e creativa per molti giovani che si stanno guardando in giro al fine di scegliere un corso di studi. Infatti, il mestiere di mastro birraio ovvero l’adetto alla produzione della birra è molto richiesto nei birrifici artigianali in Italia e all’estero. Potete chiamarlo “il cuoco della birra”, è colui che sa mescolare a puntino malto, luppolo, lievito e altri ingredienti, donarle la giusta effervescenza e le giuste caratteristiche organolettiche di modo da trasformare questa miscela in buona birra.

Nel nostro paese esistono diversi corsi per diventare mastro birraio, il più importante e rinomato è senz’altro il master universitario in tecnologie birraie organizzato a partire dal 2008 dall’Università degli studi di Perugia. Mentre il CERB (centro di eccellenza per la ricerca sulla birra) è un ente italiano preposto alla ricerca, all’analisi e allasperimentazione scientifica nel campo della birra. Come vedete l’argomento è molto serio. Se con l’occasione si volesse anche viaggiare per L’Europa, il luogo specifico per studiare da mastro birraio è la Germania dove per acquisire la tecnica è necessario frequentare una scuola di tre anni con relativo tirocinio formativo presso un birrificio convenzionato.

Specializzazioni del mastro birraio: Publican o Cervoisier?

Cosa significano queste due strane parole? E soprattutto cosa hanno a che fare con la professione del mastro birraio?

Il Publican si potrebbe tradurre in italiano come gestore di pub, dalla parola inglese public house ovvero birreria. Il publican è un professionista che conosce in maniera approfondita tutte le qualità di birra presenti sul mercato, sa come effettuare un’eccellente spillatura, sa cucinare con la birra e consigliare i vari abbinamenti birra/cibo. Il Publican è anche un ottimo consulente alla preparazione di eventi legati alla birra.

Diventare Mastro Birraio, professionisti all'opera - EFW

Lo Cervoisier invece è il naturale corrispondente del sommelier. Se quest’ultimo si occupa di mescita e degustazione di vini, lo cervoisier ricopre la stessa professione con la birra.
Questa figura professionale conosce non solo il prodotto finale ma è in grado di riconoscere tutta la filiera di produzione del prodotto. Trova sbocco professionale nelle aziende che producono e distribuiscono birra, nei birrifici e come consulente di qualità.
Per diventare Publican e Cervoisier è necessario frequentare dei corsi professionalizzanti riconosciuti, solitamente della durata di tre o quattro giorni. Possono essere frequentati come specializzazione ulteriore dal mastro birraio, in modo da acquisisre davvero una conoscenza della birra a trecentosessanta gradi.

Quanto guadagna un mastro birraio?

La passione è bella ma la pecunia è fondamentale si potrebbe dire rischiando forse di essere tacciati di cinismo. Tanto più che Martin Lutero diceva “Il vino è un dono di Dio, la birra è una tradizione umana“. Scherzi e citazioni colte a parte, la domanda del titolo non è che una mera provocazione in quanto è impossibile stabilire uno stipendio standard poichè il compenso varia in base all’esperienza del mastro birraio.

Diciamo che si può partire dallo stipendio base di un apprendista artigiano e poi fare carriera fino anche a diventare unguru della birra e aprire la propria azienda. Percorso capitato a Cesare Gualdoni, mastro birraio e proprietario del locale “L’Orso verde” di Busto Arsizio vicino a Milano, che per la sua birra pregiata si è meritato un premio da una giuria di esperti del settoresconfiggendo altri birrifici provenienti da quattordici regioni italiane e vedendo trionfare la sua birra: la Nubia. Passione, ricerca, professionalità e duro lavoro danno sempre buoni frutti ma senza qualche sacrificio non arrivano i risultati. Tanto, poi, a fine giornata, ci si può consolare con un’ottima birra!

Fonti immagini: www.businessinsider.com, www.ceskeminipivovary.cz, www.craftcommander.com

Commenti

Informazioni sull'autore

EFW Staff