Cantine Vinicole Produttori di eccellenze Vino: Recensioni e Consigli

Azienda vinicola Castello di Spessa, questione di qualità

Castello di Spessa 1_ph Fabio Pappalettera
scritto da Serena

L’Azienda vinicola Castello di Spessa a Capriva del Friuli (Go) si trova in una delle più pregiate zone enologiche italiane, le colline del Collio goriziano a ridosso del confine con la Slovenia, che degradano dolcemente verso la fertile pianura solcata dall’Isonzo. Un territorio vocato da tempo immemorabile alla viti – vinicoltura di alta qualità, grazie alla sua favorevole posizione geografica, al clima e alla composizione dei suoi terreni.

Azienda Vinicola Castello di Spessa, l’orgogliosa storia di una viticoltura antica

Castello di Spessa 4

La storia del Castello di Spessa si intreccia da secoli con la viticoltura, dato che dai suoi vigneti si produceva vino sin dal XIII secolo e nel XVI secolo si coltivava già la Ribolla Gialla: il primo documento che attesta una vendita di Ribolla Gialla risale infatti al 1559. Le cantine di invecchiamento, molto scenografiche, sono scavate nel sottosuolo dell’edificio e si trovano su due livelli: il primo risale al periodo medievale; il secondo, più sotto, a 18 metri di profondità, è ricavato da un bunker militare realizzato nel 1939 e ha una temperatura costante a 14°, ideale per la maturazione dei vini.
Le origini del maniero, la cui inconfondibile silhouette è riportata nelle eleganti etichette dei vini, vengono fatte risalire al Duecento, ma numerose testimonianze riportano ancor più indietro nel tempo, fino ad un primitivo stanziamento difensivo costruito dai Romani nel III sec.d.C. Per secoli il castello fu dimora dei signori della nobiltà friulana. Si avvicendarono nella proprietà i Dorimbergo, i Rassauer e i Della Torre Valsassina, che vantavano una discendenza da Carlo Magno e ne rimasero proprietari per più di 300 anni. Fu proprio il conte Luigi Torriani ad accogliere nel 1773 a Spessa Giacomo Casanova, che ne apprezzò i vini, definendoli nelle sue Memorie “di qualità eccellente”.

Azienda Vinicola Castello di Spessa, un habitat ideale per vini da sogno

CdS_Vigne (4)

Protette dai venti freddi del Nord Est dalle Prealpi Giulie e lambite dal benefico effetto del vicino mare Adriatico, le viti trovano qui il loro habitat ideale. La buona escursione termica preserva al meglio profumi e aromi delle uve e la costante ventilazione previene l’umidità, consentendo di ridurre al minimo i trattamenti in vigna.
Circa 90 ettari di vigneti di proprietà allevati con una filosofia eco-friendly, un apparato produttivo dotato delle più avanzate tecnologie, una cantina storica di affinamento: questa la realtà dell’Azienda vinicola Castello di Spessa, che produce all’anno circa 400.000 bottiglie, ambasciatrici di una straordinaria cultura enologica orientata alla qualità e capace di soddisfare le esigenze di un mercato internazionale.

Azienda Vinicola Castello di Spessa, i vini e le grappe

Le eccellenze che provengono dalle cantine dell’Azienda Vinicola Castello di Spessa hanno origine da nobili vitigni locali e internazionali. Da un lato i terreni del Collio, formati da un impasto di marna e arenaria stratificatosi nel corso dei millenni (ponca) ricco di Sali e microelementi, che dona ai vini un carattere unico. Ne sono un esempio i bianchi: Pinot Bianco Santarosa, Pinot Grigio Ramato Joy, Sauvignon Segrè, Ribolla Gialla Yellow Hills e i rossi Merlot Torriani, Pinot Nero Casanova, Rosso Collio Riserva San Serff.

Dall’altro la DOC Friuli Isonzo, il cui terreno si contraddistingue per un primo strato ricco di minerali, come ferro ed alluminio, a cui seguono un substrato di argilla e circa 6 metri di ghiaia, che accumula calore durante il giorno e lo rilascia la notte. Ne derivano vini dalla spiccata mineralità, eleganti, verticali e particolarmente longevi come i bianchi: Ribolla Gialla, Friulano, Chardonnay, Pinot Grigio, Sauvignon; i rossi: Cabernet Sauvignon, Merlot o gli Spumanti Pertè – Ribolla Gialla

Alle produzioni vitivinicole si affiancano grappe di altissima qualità e dall’eccellente equilibrio aromatico, proposte in raffinate ed eleganti confezioni, da cui traspare la passione e la cura che da sempre caratterizza la filosofia aziendale.

Azienda Vinicola Castello di Spessa, vini di qualità e hotellerie di lusso

CdS_Hosteria del Castello 5

Dal 1987 la famiglia Pali, attuale proprietaria, perpetua la tradizione vitivinicola e di ospitalità del luogo, dando nuova vita al maniero e facendone il cuore del complesso d’hotellerie Castello di Spessa Golf&Wine Resort, con un campo da golf a 18 buche, 3 ristoranti, alloggi di charme in quattro diverse strutture (dalla residenza storica agli appartamenti in casali fra le vigne) e, a breve, una Wellness Spa con Vinoterapia.

CONTATTI
Castello di Spessa
Via Spessa, 1
34070 Capriva del Friuli (GO)
www.castellodispessa.it
Tel. +39 0481 808124
info@castellodispessa.it

Informazioni sull'autore

Serena