Food

Il cibo che ci cura e ci fa belli

mirtilli
scritto da Annalisa

Alimentazione salutare e cibo per il corpo

State combattendo con inestetismi fisici, qualche chilo di troppo e incarnato spento? O contro i primi problemi legati all’avanzare dell’età? Forse state sbagliando alimentazione. A sostenere che la qualità del cibo e la scelta dell’alimentazione incide non solo sulla salute ma anche sulla bellezza e la prestanza fisica è la nutrigenomica, ovvero un approccio medico al cibo che valuta gli alimenti per la loro capacità preventiva sulla salute, alla loro capacità di rafforzare muscoli, ossa e organi e sulle funzioni antiaging.

Si avete capito bene, proprio la capacità dei cibi di farci rimanere giovani contrastando le avvisaglie della vecchiaia e i decadimenti fisiche legati al passare del tempo, il loro potere di farci apparire belli e in salute. Insomma un’alimentazione particolare e controllata può incidere sull’aspetto esteriore così come sulla saluta.

I consigli della nutrigenomica per essere belli e sani con il cibo

Quali sono i cibi migliori alleati della bellezza e della salute? Sicuramente ad influire sull’aspetto fisico è l’intero regime alimentare e lo stile di vita ma ci sono alcuni cibi in particolare con funzioni precise, come rivelano molti studi medici, che ci aiutano a rimanere sani, eccovene 5 in particolare:

1. Prevenire con le ciliegie

ciliegie

Uno studio condotto dall’USDA-ARS Western Human Nutrition Research Center pubblicata sul Journal of Nutrition ha dimostrato che le ciliegie hanno un forte potere nel contrastare l’avanzamento di malattie come l’artrite, il diabete e patologie cardiovascolari grazie alla quantità di melatonina e vitamina C.

2. Restare giovani con i mirtilli rossi

Tutti i frutti rossi di bosco (lamponi, mirtilli, more) sono dei veri elisir di giovinezza grazie alla ricchezza di antiossidanti, ma su tutti vince il mirtillo rosso americano, un vero toccasana per ridurre le infiammazioni organiche, abbassare la pressione sanguigna e contrastare lo stress ossidativo che accelera la vecchiaia.

3. Ottima vista e occhi sani con le arance

orange juice

Non solo ipocaloriche, depurative e drenanti, le arance sono anche ricche di vitamina C e polifenoli. Di recente però si è aggiunta una novità, uno studio condotto dal Karolinska Institute di Stoccolma ha dimostrato la capacità delle arance di ridurre l’insorgere di cataratte dimostrando così il potere degli antiossidanti di preservare la vista e il benessere degli occhi.

4. Mango per una pelle luminosa

Recenti studi hanno confermato che un consumo frequente di mango dona un alto apporto all’organismo di Vitamina A e C, fibre, acido folico e antiossidanti che contribuiscono a controllare i livelli di zucchero del sangue, a tenere sotto controllo il peso corporeo e rinforzano la pelle che appare più luminosa e sana.

5. Cereali integrali per la linea

Rimanere in forma senza rinunciare ai carboidrati è possibile! Bisogna però stare alla larga da quelli raffinati e dalle farine bianche. I cereali integrali hanno un indice glicemico molto più basso e dunque non innalzano la glicemia tanto quanto i cerali raffinati che sono privati delle fibre. Meglio scegliere cereali in chicco come riso integrale, farro e amaranto, pane nero integrale e farine non raffinate.

Fonte: spunti tratti da http://www.filippo-ongaro.it/

Informazioni sull'autore

Annalisa