Vino: Recensioni e Consigli

Cosa fa un Sommelier? Quali i suoi compiti?

Cosa fa un Sommelier? Tenere la cantina in ordine - EFW
scritto da EFW Staff

Cosa fa il sommelier? Tutti pensano subito al vino ma quali sono davvero i suoi compiti?

L’idea sul che cosa fa un sommelier, il pensiero che si ha di questo oscuro personaggio che si aggira per le sale dei ristoranti o tra gli scaffali delle enoteche, è stata negli anni travisata.

Lo si immagina tra decanter, candele e bottiglie impolverate all’interno di cantine piene zeppe di  vini di ogni colore e annata. Lo si immagina in luoghi antichi e misteriosi mentre apre  bottiglie, degusta con calma il nettare di Bacco, con aria pensierosa romantica a fantasticare su possibili evoluzioni e abbinamenti.

Cosa fa un sommelier in una cantina storica? - EFW

Beh, se state ancora pensando queste cose di un Sommelier è meglio che facciamo un po’ di luce in cantina e togliamo la polvere da queste brutte idee!

Partiamo per ordine: come si diventa sommelier?

Il percorso (perlomeno quello che ho fatto io) richiede una grande passione, tempo, denaro, studi (tanto); posso garantire che alla fine del corso, quando si riceve la spilletta, il diploma, e il tastevin ci si trova solo all’inizio della strada.

E’ in quel momento che inizia la vera fatica (e il divertimento), momento in cui bisogna rimboccarsi le maniche ed iniziare a bere, memorizzare, bere, studiare e bere.

Qual’è la sua funzione all’interno del ristorante? Cosa fa un Sommelier?

Cosa fa un Sommelier Beverage - EFW

Il sommelier cura tutto ciò che è il beverage, quindi accoglie il cliente, serve l’acqua e propone l’aperitivo; una volta che il maître ha preso la comanda, ritorna in gioco per selezionare assieme al cliente la bottiglia giusta oppure un percorso al calice adatto alle pietanze scelte a al gusto del cliente.

Al termine del pasto si occupa del caffè di eventuali tisane, e nel caso, di qualche goccia di prezioso distillato.

Il sommelier non si occupa solo di vino e quindi non deve conoscere solo il vino!

Il bravo Sommelier deve tenersi informato sul mondo delle birre, con le loro molteplici tipologie e sfaccettature; sul panorama del caffè e degli infusi, conoscendone le qualità; sul mondo dei distillati e dei liquori proponendo le caratteristiche e gli abbinamenti adatti.

Ma Non finisce qui!

Cosa fa un Sommelier? Quali sono le sue funzioni? - EFW

Un Sommelier deve saper organizzare nel pieno rigore e con la massima funzionalità la cantina, sistemare le bottiglie di vino quando arrivano dai fornitori (spesso sono bancali di bottiglie) tenerla in ordine e pulita, gestire la burocrazia mantenendo sempre aggiornato un inventario delle bottiglie di vino, caricando gli acquisti e scaricando le bottiglie vendute, e soprattutto tenere sotto controllo i vini in modo da poterli servire nel loro momento migliore (ne troppo giovane, ne troppo tardi).

E’ una vita piena di sacrifici e soddisfazioni, fatta da tante ore passate nel posto di lavoro, e molte altre passate sui libri o per cantine per tenersi sempre aggiornati; spesso tutto questo è a discapito della vita privata e delle amicizie.

E’ la passione che ci muove e quando il cliente ringrazia per essersi sentito come a casa, per aver assaggiato vini che non conosceva, e abbinamenti che non credeva possibili… beh allora tutte le fatiche vengono ripagate!

…Cin!!

Informazioni sull'autore

EFW Staff