Guide sul vino

I vini DOC del Veneto

Prosecco, calice e uva - Enjoy Food & Wine
scritto da EFW Staff

Vini DOC del Veneto: il marchio

L’acronimo DOC significa Denominazione di Origine Controllata e viene utilizzato nel settore enologico per certificare e circoscrivere la zona di origine in cui vengono raccolte le uve per la produzione di un determinato vino. Il marchio DOC è riconosciuto a livello nazionale.

Al fine di tutelare il consumatore e offrirgli la qualità massima possibile, durante la fase di produzione i vini DOC  vengono sottoposti a esami chimico-fisici e organolettici eseguiti da apposite commissioni.
La storica tradizione vitivinicola e la favorevole morfologia dell’area hanno portato il Veneto a diventare una delle regioni con il maggior numero di DOC.

I vini DOC del Veneto

Valpolicella bottiglie | Enjoy Food & Wine

Ecco una breve guida ai vini DOC del Veneto.

1. Arcole, vino DOC rosso e bianco prodotto nelle province di Verona e Vicenza.

2. Bagnoli di Sopra o Bagnoli, DOC prodotto nella omonima provincia di Padova nelle tipologie rosso, rosato, bianco, spumante, passito, Cabernet, Friularo e Merlot.

3. Bardolino, vino rosso prodotto nella provincia di Verona, si ottiene prevalentemente dalle uve di corvina veronese, con aggiunte di rondinella e/o altri vitigni minori.

4. Bianco di Custoza, vino fresco, aromatico e facilmente abbinabile prodotto nella provincia di Verona.

5. Breganzela cui zona di produzione  comprende alcuni comuni in provincia di Vicenza.

6. Colli Berici, la cui zona di produzione è posta nel cuore della pianura veneta. Il vitigno caratteristico è il Tocai rosso.

7. Colli Euganei, colline di origine vulcanica nella provincia di Padova il cui terreno costituisce un luogo perfetto per la coltivazione della vite.

8. Corti Benedettine del Padovano, prodotto nelle province di Padova e Venezia. La coltivazione della vite e la produzione del vino in questo territorio hanno origini molto antiche.

9. Gambellara, prodotto in una zona al confine tra Verona e Vicenza. Il ruolo da protagonista lo svolge l’uva Gargànega.

10. Garda DOC, prodotto nelle province di Verona, Brescia e Mantova.  I vini a marchio DOC sono prodotti per almeno l’85% con uve provenienti da vitigni omonimi.

11. Lison Pramaggiore DOC, territorio che comprende la parte orientale della provincia di Venezia e, le vicine province di Treviso e Pordenone.

Uve - Enjoy Food & Wine

12. Lugana DOCprodotto nelle province di Verona  e Brescia. Si trova in tre differenti tipologie: Lugana, Lugana superiore e Lugana spumante.

13. Merlara, prodotto nelle provincie di Padova e Verona. Si usano le varietà Marzemino, il Raboso ed il Merlot per i rossi, mentre, per i bianchi, Malvasia e altre uve come i Trebbiani.

14. Montello e Colli Asolani, prodotto nella provincia di Treviso.

15. Monti Lessini o Lessini, prodotto nelle provincie di Verona e Vicenza. Vino dal gusto singolare, viene anche chiamato “il vino di Giulietta”.

16. Piave o Vini del Piave, prodotto nelle province di Treviso e Venezia nella valle del Piave.

17. Prosecco, prodotto nelle province di Belluno, Padova, Treviso, Venezia e Vicenza a partire da uve del vitigno glera.

18. Riviera del Brenta, prodotto nelle province di Padova e Venezia.

19. San Martino della Battaglia, prodotto nelle province di Verona e Brescia, rappresenta l’area di elezione per la produzione del Tocai friulano.

20. Soave, prima DOC riconosciuta in Italia, prodotto nella provincia di Verona.

21. Terradeiforti Valdadige, prodotto in un territorio ai confini delle province di Verona e Trento.

22. Valdadige, prodotto nel territorio che va dalla Chiusa di Ceraino in provincia di Verona, fino a Bolzano.

23. Valpolicella, prodotto nell’area delle tre valli percorse dai torrenti di Negrar, Marano e Fumane, a partire dai vitigni Rondinella, Molinara e Corvina veronese.

24. Valpolicella Ripasso. Il nome “Ripasso” si riferisce alla procedura seguita per produrre questo vino, che impiega le stesse uve utilizzate per la vinificazione dell’Amarone e del Recioto.

25. Venezia, la cui DOC è stata riconosciuta il 22 dicembre 2010, vini prodotti con uve provenienti da vitigni situati nelle province di Venezia e Treviso.

25. Vicenza, vini DOC dell’area vicentina.

26. Vigneti della Serenissima o Serenissima,  riservata ai vini spumanti ottenuti esclusivamente con la rifermentazione in bottiglia.

 

 

Fonti immagini:
www.cantineventurini.it

Informazioni sull'autore

EFW Staff