Food

Hamburger? Si, ma vegano!

vegburger
scritto da Annalisa

Hamburger vegano: versione cruelty free, sano e gustoso

Chi l’ha detto che vegetariani e vegani devono rinunciare alla golosità degli hamburger? Anche i più famosi panini al mondo hanno la versione cruelty free che niente ha da invidiare all’originale versione carnivora. Legumi, verdure e proteine vegetali come tofu e seitan sono gli ingredienti indispensabili che lasciano spazio alla fantasia e alla creatività.

Questi squisiti hamburger vegani sono perfetti da servire dentro morbidi panini con i semi di sesamo, con lattuga, pomodori e maionese (magari veg con olio al posto del burro) per un ottima versione Vegburger casalinga, anche più gustosa di quella che offre Mc’Donalds o i vegan fast food!

Spazio ai legumi: ceci, lenticchie e lupini

Gustosi, sani, proteici e perfette per un burger saporito! Se preferite i gusti delicati scegliete i ceci per realizzare delicati burger arricchiti con zucchine e semi di sesamo. Basta frullare una lattina di ceci, aggiungere 2 zucchine grattugiate e saltate in padella con cipollotto, olio, sale, pepe e prezzemolo. Impastate aggiungendo due cucchiai di farina di ceci e scorza di limone. Dopo aver fatto riposare in frigo cuocete in forno. Perfetti da servire dentro morbido pane con semi di sesamo, lattuga, cetriolini e ketchup.

Le lenticchie riservano sapori più spiccati e si prestano ad essere insaporite con aromi e spezie. Bollite due patate medie a cubetti, una volta cotte ripassatele in padella con olio, aglio, rosmarino e alloro. Frullate la patate insaporite con 250 g di lenticchie lessate aggiungendo prezzemolo e regolate di sale e pepe. Aggiungete pangrattato o fecola di patate per addensare, formate dei piccoli burger e cuoceteli in padella finchè saranno dorati.  Perfetti in un vegburger insieme a cipolle di tropea caramellata e pomodorini confit.

Lupini e verdure per un burger gustoso e sano! Saltate in padella porro, carote, sedano, zucchine, piselli, broccoli e patate tutto a pezzetti molto piccoli; insaporite con curry, erba cipollina e sale. Nel frattempo frullate i lupini con un filo d’olio, sale e pepe, una volta ridotti in purea mescolateli con le verdure e addensate con farina di riso o fecola di patate, oppure aggiungendo fiocchi di avena. Fomate delle palline, passatele nella farina e infornate o passate sulla griglia. Ottimo hamburger vegano da servire con maionese veg, lattuga e pomodori.

vegburger

Tofu e spinaci, gusto e salute!

Un must tra i vegburger, il verde e gustoso burger di tofu e spinaci è un pieno di salute ed energie! Scegliete un tofu sodo e aromatizzato alle erbe, sbriciolate il panetto in padella e saltatelo con olio e aglio. Aggiungete 100 g di spinaci e lasciate insaporire. Frullate nel mixer e aggiungete farina di riso se l’impasto risulta troppo liquido. Una volta freddo formate dei burger e impanateli in pangrattato e semi di sesamo. Cuocete in forno per 40’. Ottimi in un burger con salsa piccante e verdure grigliate.

Burger d’eccezione con Seitan, melanzane e pinoli

Soffriggete in padella 300g di melanzane a cubetti con olio e aglio. Una volta cotte, frullate con 120g di seitan, 30 grammi di pinoli tostati, sale, pepe, paprika e erba cipollina. Addensate con pangrattato e formate delle polpette piatte. In forno per mezz’ora e sentirete che bontà! Il gusto dolciastro si sposa bene con pane ricco di semi, pomodori secchi sott’olio e cipolle fritte.

Informazioni sull'autore

Annalisa