Food

La spesa di Maggio, cosa mettere nel carrello

frutta
scritto da Annalisa

Che cosa acquistare per la spesa di Maggio?

Spazio alla stagionalità! La bella stagione è arrivata e la natura ci regala tantissimi ortaggi e frutti genuini. Scegliamo quelli di stagione, magari a Km 0, per godere di tutta la freschezza e dei numerosi elementi nutritivi che possiedono, da aggiungere ai 1o cibi salutari per una dieta sana e benefica.

A Maggio la natura dà il meglio di sé: orti, campi e frutteti si caricano di frutti dolci e polposi e di ortaggi ricchi di acqua e fibre; andiamo allora a scoprire frutta, verdura e legumi di questo mese per sapere cosa mettere nel cesto la prossima volta che andiamo dal fruttivendolo!

A maggio depuriamoci con gusto!

Caldo, sole e prime giornate in spiaggia….è tempo di ripulire l’organismo con una dieta depurativa, perdere qualche chilo, magari seguendo i consigli della dieta mediterranea e abbondare di frutta, verdura e proteine vegetali. Il tutto con gusto e leggerezza.

melo maggio

Gli ortaggi di stagione

Piselli

Maggio è il tempo dei piselli freschi: piccoli, teneri e saporiti. Si possono usare in cucina in molti modi, dal classico risi e bisi, a vellutate insaporite alla menta o come contorno. I piselli sono un’ottima fonte proteica, sono ricchi di vitamina A e B1 e apportano fosforo, potassio, sodio, magnesio e ferro. Grazie alle loro proprietà depurative aiutano ad eliminare le tossine accumulate durante l’inverno

Fave

Rimaniamo nella famiglia dei legumi; le fave in questo mese invadono gli orti! Sono ricche di vitamina B e fibre, che aiutano il transito intestinale, ma anche di proteine e ferro, ottimo alimento per chi ha scelto la dieta vegetariana e vegana. Ricette con le fave? Il tipico abbinamento romano fave crude e pecorino è il top, ma provatele anche come condimento per una pasta, in purè o saltate in padella.

Patate novelle

Piccole, morbide e dalla buccia sottile. Le patate novelle, regine di Maggio, sono ricche di acqua e selenio. Vantano anche una maggiore quantità di Vitamina C e zinco e meno potassio rispetto alle sorelle coltivate nelle altre stagioni. Sono ottime per rinforzare il sistema immunitario e muscolare e per arricchire la dieta di sali minerali.

Asparagi

Ne abbiamo già parlato in questo articolo. Gli asparagi sono diuretici e depurativi, aiutano ad eliminare scorie e tossine e a ripulire e sgonfiare l’organismo, il corpo così acquisterà maggior energia e vitalità. Ricchi di acqua, fibre e poveri di grassi e calorie contano un’elevata presenza di acido folico e vitamina A che ha un effetto benefico su pelle e reni, ma anche di fosforo, vitamina B, calcio, magnesio e potassio.

Come usare questi ortaggi in cucina? Mescolateli insieme: con piselli, fave, patate novelle e asparagi potete creare ottimi minestroni tiepidi, ma anche condimenti per pasta e riso, frittate e fresche insalate.

Ricordate che a Maggio ci sono anche molte erbe spontanee ricche di proprietà curative e depurative.

Frutta di maggio

Fragola

La prima non può che essere lei! La fragola è depurativa, ipocalorica e ricca di nutrienti importanti per l’organismo, sbizzarritevi a provare le ricette che vi abbiamo suggerito qui. Mangandole quotidianamente ne risentirà in positivo tutto l’organismo: dai denti (grazie allo xilitolo contenuto), all’intestino (per le fibre e l’acqua), alla muscolatura e le ossa per le molte vitamine e sali minerali.

Ciliegie

Finalmente sono arrivate! Il frutto più amato dagli italiani è giunto a maturazione, le ciliegie iniziano ad comparire nei banchi di ortofrutta. Dolci, succose e deliziose sono anche un toccasana per il corpo. Dall’azione purificante, sono infatti diuretiche, lassative e depurative, le ciliegie sono anche ricche di Vitamina A, buona per la vista, e C che difende il sistema immunitario. Non dimentichiamoci che contiene flavonoidi antiossidanti che combattono i radicali liberi e mantengono giovani! Provate quelle di Marostica IGP!

albicocche

Albicocche

Iniziamo a comparire anche le prime albicocche, il frutto più dolce dell’estate che si avvicina! Solo 28 calorie per 100 grammi e tanti elementi nutritivi fondamentali. In primis Vitamina A, fosforo, calcio e potassio che ostacolano anemia e spossatezza, rinforzano le ossa e aiutano i l funzionamento dei tessuti; il potassio è un valido aiuto anche per il sistema nervoso e muscolare.
Infine la Vitamina A aiuta a stimolare la melanina, quindi se volete abbronzarvi in fretta…sotto con fragole, ciliegie e albicocche!

Informazioni sull'autore

Annalisa