Food

Il menù di frutta dall’antipasto al dolce!

Insalata-con-frutta-
scritto da Annalisa

Frutta, regina del menù!

Ricominciamo con energia! Il rientro dalle ferie è spesso faticoso e stancante, e non aiuta l’abbassamento progressivo delle temperature. Diamo la giusta carica ed energia al corpo e prepariamolo al meglio all’autunno che avanza dando largo spazio alla frutta di stagione che grazie alla ricchezza di vitamine, sali minerali e nutrienti importanti è un valido aiuto per ricaricarci e darci lo sprint giusto per ripartire.

Agrumi e frutta fresca di stagione: chi ha detto che va mangiata solo come spuntino o a fine pasto? Se la noia e la ripetitività di assumerla in purezza vi allontana dall’assunzione quotidiana di frutta provate a inserirla nelle portate, farete felici ospiti e bambini creando piatti energici e salutari!

Dall’antipasto al dolce cucinando con la frutta

anguria

Anguria…in insalata

1 fetta di anguria

Rucola

noci

50 g Feta

10 Olive taggiasche

Limone, menta, olio EVO

Tagliate a cubetti l’anguria, mescolatela con una manciata di rughetta o rucola, aggiungete 5 noci a pezzi, una manciata di olive nere taggiasche e la feta sbriciolata con le mani. Condite con succo di mezzo limone, un filo d’olio extravergine di oliva e menta fresca. Rinfrescante ed energizzante!

Pesche…nel risotto

Pesche e rosmarino è una coppia vincente, provatela nel risotto! Una ricetta che unisce tradizione e innovazione e una giusta alternanza di dolcezza e sapidità.

½ scalogno

3 pesche

100 g di riso

2 rametti di rosmarino

Olio Evo

Vino bianco secco

Burro per mantecare

Brodo vegetale

Soffriggete lo scalogno tritato nell’olio, aggiungete il riso e tostate, dopo due minuti unite due pesche a cubetti, sfumate con il vino bianco e procedete con la normale cottura del riso allungando con il brodo. Quando la cottura è quasi ultimata unite la terza pesca tagliata a cubetti piccoli. Infine mantecate con burro spolverate con il rosmarino tritato e mescolate bene.

Le ciliegie…con il burgher di tacchino

Un chutney agrodolce di ciliegie che si sposa perfettamente con un burgher di tacchino per un Hamburgher gourmet. Per la composta vi servono:

400 g ciliegie grosse e polpose

2 cucchiai di zucchero di canna

Stecca di cannella

1 arancia

Buccia di limone

Aceto di mele

Burgher di tacchino, pane ai 5 cereali

Mettete in un pentolino una noce di burro e le ciliegie disossate, aggiungete lo zucchero di canna, la stecca di cannella (che toglierete a fine cottura), gli spicchi d’arancia pelati a vivo, la scorza tritata e la scorza del limone. Lasciate cuocere per 30 minuti, infine spruzzate con l’aceto e lasciate evaporare. La composta è pronta quando è densa. È perfetta per farcire un hamburger gourmet con pane ai 5 cereali, burgher di tacchino insaporito con rosmarino e alloro e rucola.

Tarte tatin di mele

Per chiudere in bellezza il dolce per eccellenza con le mele: la tarte tatin!

Un rotolo di pasta sfoglia

1 kg di mele

100 g zucchero di canna

Vaniglia, cannella

Burro

Sulla pirofila fate un caramello leggero facendo sciogliere lo zucchero con mezzo bicchiere di acqua, una volta brunito posizionate sopra le mele pelate, private del torsolo e tagliate in quarti. Spolverate con cannella in polvere e semi di vaniglia e ricoprite tutto con il disco di pasta sfoglia. Infornate per 30’ a 180°.

Informazioni sull'autore

Annalisa