Food

Dessert estivi: spegnete il forno!

lemon47
scritto da EFW Staff

Rinfrescatevi con un buon dessert estivo

D’estate la regola fondamentale è quella di spegnere il forno e mettersi ai fornelli il meno possibile. Se è quasi una regola per i piatti principali di un pasto, non può non interessare anche il finale dolce di ogni pasto: il dessert.
Per non cadere sul banale e offrire ai vostri ospiti il solito gelato (comunque apprezzatissimo) possiamo stare sul pezzo anche preparando qualcosa di più elaborato ma comunque facile e freschissimo.
Vediamo quindi assieme tre spunti freschissimi e velocissimi per dei dessert estivi da rifare subito.

Tiramisù estivo

Strawberry-Tiramisu-veryEATalian-15

 

Con il caldo il classico tiramisù è sconsigliatissimo dato che la crema è fatta con i due ingredienti che più temono il caldo: il formaggio fresco e le uova crude. A meno che voi non abbiate un abbattitore professionale evitate quindi la classica crema al mascarpone per non incappare in problemi di salmonella. D’estate la variante più interessante per il tiramisù è quella alla frutta (in particolare fragola, pesca o ananas): consigliamo di evitare le uova ma usare per la crema solamente panna montata e mascarpone (in quello alla fragola aggiungete anche un frullato di qualche fragola, che conferirà anche un colore rosato), bagnate il tiramisù con il succo del frutto scelto e tra uno strato e l’altro mettete qualche pezzettino di frutta fresca e se vi piacciono delle gocce di cioccolato.
Un’idea potrebbe essere quella di preparare anche delle monoporzione su piccoli vasetti o bicchieri.

 

Mousse di ricotta e caffè

mocha-mousse3-1-of-1

Facilissima ricetta con cui farete però un figurone. Per 4 persone prendete 200 grammi di ricotta con 30 grammi di zucchero e unite 200 gr di gelato al caffè ben ammorbidito. Sistemate la mousse in bicchierini monoporzione e lasciate riposare in freezer per 30 minuti, poi spostate il tutto in frigo per 4 ore.
Intanto tagliare a pezzettini i pistacchi che userete per decorare i bicchierini prima di servire.

Mattonella di yogurt e lamponi

Raspberrires1a

Vi consigliamo la preparazione di questa torta-gelato, nelle calde sere estive sarà davvero apprezzata dalla vostra famiglia o dai vostri amici. Munitevi prima di tutto di uno stampo da plumcake foderato con carta forno in cui verserete il composto; cominciate intanto versando e amalgamando in una terrina 500 gr di yogurt bianco, 120 grammi di zucchero e 300 gr di panna montata molto fredda. Mescola bene e riempi lo stampo da plumcake per metà di questo composto lasciandolo riposare in freezer per circa 30 minuti, senza che si solidifichi del tutto. Sopra a questo strato schiacciate per bene 100 grammi di lamponi creando uno strato omogeneo, terminate con il resto di composto e lasciate solidificare nel freezer per altre 4 ore. Tagliate a fette e servite con altri lamponi freschi e foglioline di menta.

Commenti

Informazioni sull'autore

EFW Staff