Food

Il birramisù

Bicchiere di birramisù - Enjoy Food & Wine
scritto da EFW Staff

Il Birramisù, un Tiramisù… alcolico

Il Tiramisù è un dessert diffuso in tutta Italia al quale furono attribuite addirittura proprietà afrodisiache.
Oggi noi vi proponiamo una particolare quanto deliziosa e delicata variante di questo dolce al cucchiaio, il Birramisù!
La particolarità del Birramisù consiste nella crema, che viene preparata con uno zabaione aromatizzato alla birra, e nell’inzuppatura dei savoiardi.

Birramisù: come si prepara?

Ingredienti per lo zabaione alla birra

60 ml di birra chiara
6 tuorli
120 g di zucchero

Ingredienti per la crema

300 ml di panna
60 g di mascarpone

Ingredienti per la bagna

200 ml di caffè
50g di zucchero
200 ml di birra chiara

Cacao in polvere amaro q.b.
12 Savoiardi

Birramisù - Enjoy Food & Wine

Per preparare la bagna mettete sul fuoco un pentolino con la birra e aggiungete lo zucchero. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto, aggiungete il caffè e lasciate il liquido sul fuoco finché l’alcool della birra non sarà evaporato.
Intanto, montate la panna e con una spatola ammorbidite il mascarpone. Unite la panna poco alla volta e delicatamente al mascarpone e quando si saranno perfettamente amalgamati conservate in frigorifero.
Ora, procedete con la preparazione dello zabaione alla birra: montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete a filo la birra a temperatura ambiente e continuate a montare fino a completo assorbimento. Versate la crema in una pentola con il manico e ponetela a bagnomaria in un’altra pentola più grande che la contenga, riempita per 1/3 d’acqua calda. Intanto, continuate a mescolare con una frusta elettrica per 10-15 minuti fino a quando la crema non è densa e gonfia.
Aggiungete la crema alla birra al composto di panna e mascarpone un po’ alla volta con movimenti circolari dall’alto verso il basso, in modo da non far smontare il tutto. La crema del birramisù è pronta.
Inzuppate i savoiardi nella bagna senza esagerare e formate un primo strato. Ricoprite i savoiardi con uno strato di crema alla birra e livellatelo bene con un cucchiaino. Spolverate con il cacao amaro tutta la superficie. Disponete, poi, il secondo strato di savoiardi e ricoprite nuovamente con la crema. Terminate il tutto con una generosa spolverata di cacao amaro.

Birramisù: varianti

Di questa ricetta esistono anche altre varianti che propongono di usare direttamente una birra scura tipo stout o guinness extra stout ad alta fermentazione (prodotta con malti d’orzo tostati) al posto del caffè. Questa birra infatti ricorda, sia per colore che per sapore, il caffè utilizzato nella ricetta “classica”.

 

Fonte ricetta:
ricette.giallozafferano.it

 

 

 

Informazioni sull'autore

EFW Staff